Tutti parlano di Call to action, cioè di spingere il nostro eventuale lettore a contattarci per ulteriori informazioni o addirittura acquistare un prodotto. Ma come gestire questi inviti all’ azione?
Ogni giorno bisogna confrontarsi con centinaia di portali che propongono gli stessi contenuti, ma come si può avere la meglio in questa lotta alla visibilità?

Il Contenuto

Prima di tutto bisogna inviare un messaggio chiaro e conciso all’utente, in modo che questi clicchi il vostro banner, scegliendo voi e non un altro sito.
Il testo deve essere breve cercando di creare in chi legge una sensazione di bisogno oppure la voglia di utilizzare o compare quel determinato prodotto.
All’interno del messaggio deve esserci un invito a compiere un’azione, che può essere “Compra”, “Iscriviti”, “Scarica, “Richiedi informazioni”.
Però attenzione, non bisogna eccedere, altrimenti si alimenta una sensazione di allarme in chi legge, per questo possono essere inseriti anche dei contenuti rassicuranti tipo: “Oggi gratis” oppure “Prova gratis per 30 giorni e poi decidi se acquistare senza vincoli”.

Il posizionamento

Dove inserire la call-to-action è un fattore determinante
Iniziamo col dire che la call-to-action va messa in un posto in cui non ci siano altri elementi che possono distrarre l’utente, quindi cercate di creare una sorta di spazio vuoto intorno al banner. Normalmente si tende a dare per scontato che l’inserimento nella parte alta della pagina porti a più click, ma degli studi hanno dimostrato che in alcuni casi anche la sezione bassa può risultare vincente

Il grafica

Il layout della vostra call-to-action è importantissimo. Non si può sbagliare forma, colore, tipo di carattere. Questi elementi attirano l’attenzione ben prima che l’utente legga il testo, per questo è necessario rendere accattivante il tutto. Per esempio può essere scelta un’immagine che conduca subito all’idea di fondo, può essere un bottone, un carrello, una freccia, a seconda che si stia invitando l’utente a cliccare, acquistare o scaricare. Anche il colore deve essere vivace, ma non eccessivamente, soprattutto il fondo deve essere coordinato con la tinta dei caratteri scelti per il testo, che a loro volta devono essere di una dimensione e di un font chiaro e leggibile.

Il vostro sito è efficace…. In poche parole il vostro sito spinge a contattarvi da parte di nuovi clienti? Chiedi a Bonsei come creare le tue Call to action. CONTATTACI

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: